Articoli

Giandomenico:”Biagio avversario ostico,occorre essere più incisivi sotto porta”

Mister Giandomenico è tornato a parlare alla vigilia della trasferta di Chiaravalle contro la Biagio Nazzaro.

“Questa settimana ci siamo concentrati tanto sul fatto che abbiamo disputato una grandissima partita e purtroppo non abbiamo raccolto niente. Abbiamo fatto per novanta minuti una partita importante su un campo difficile e contro un avversario difficile; dobbiamo ripartire da questo e trasformare la rabbia per il risultato in energia positiva.
Siamo mancati negli ultimi venti metri dove dovevamo essere più incisivi e cattivi. Speriamo di rifarci domenica anche se la partita di Chiaravalle sarà difficile. Incontreremo un avversario ostico ma dobbiamo recuperare i punti persi domenica e per questo ce la metteremo tutta cercando di preparare la partita al meglio.
La squadra sta bene e sono ottimista. Oltre a Raffaello che ne avrà per un po’ di tempo, credo di avere tutti a disposizione”.

Gɪᴀɴᴅᴏᴍᴇɴɪᴄᴏ:”Cᴏʟʟɪ sǫᴜᴀᴅʀᴀ ᴍᴏʟᴛᴏ ғᴏʀᴛᴇ, ᴅᴏᴍᴀɴɪ ᴏᴄᴄᴀsɪᴏɴᴇ ᴘᴇʀ ғᴀʀᴇ ᴀʟᴄᴜɴᴇ ᴠᴀʟᴜᴛᴀᴢɪᴏɴɪ”

Le parole di Mister Giandomenico alla vigilia del Derby di Ritorno di Coppa Italia Marche: “La squadra sta bene, abbiamo avuto una settimana in più per lavorare e per farci trovare pronti per i prossimi appuntamenti.
Domani con il Colli qualcosa cambierò, darò spazio a qualcuno che ha giocato poco anche se abbiamo giocato solo una partita di campionato ma voglio sfruttare questa occasione per fare alcune valutazioni.
Con il Colli sono sempre partite difficili, andremo ad affrontare una squadra forte e che si è rinforzata tanto. Proveremo a fare una grande prestazione per vincere e guadagnarci il passaggio del turno”

Giandomenico: ” Contento del lavoro fatto fin qui, ora inizia il bello”

Mister Giandomenico ci ha presentato, al termine della rifinitura mattutina, il match di Coppa contro il Colli, il primo di questa stagione 2021-22.
“Sono contento di queste settimane di lavoro, sono stato accolto benissimo da società, staff e squadra. La nostra è una buona rosa fatta di giovani interessanti e di ragazzi importanti per la categoria. Abbiamo lavorato tanto e posso dire di essere soddisfatto, ora arriva però il bello perché si comincia e voglio vedere anche dei passi in avanti per quello che concerne mentalità e atteggiamento che, molto spesso, in queste categorie fanno la differenza.
Questa partita arriva nel momento giusto, ci permetterà di testare la nostra condizione e la nostra forza contro una buonissima squadra che si è rinforzata molto in fase di mercato.
Abbiamo qualche giocatore acciaccato, vediamo se sarà o meno il caso di rischiarli. Ho comunque a disposizione una rosa importante e quindi avrò la possibilità di mettere in campo una formazione competitiva”