Articoli

Gragnoli lascia per motivi personali: “Vi porterò sempre nel mio cuore”

L’Atletico Ascoli saluta Daniele Gragnoli. Il calciatore, per motivi squisitamente personali, è stato costretto a lasciare la società picena lasciando un profondo dispiacere in tutti i suoi compagni.

“Vi seguirò sempre e vi porterò sempre nel cuore. Vi voglio bene ragazzacci! Un ringraziamento grande anche a tutta la società! Forza ragazzi!”, questo il messaggio che Daniele ha voluto dedicare ai suoi compagni di viaggio iniziato ad agosto insieme a Filipponi & Co, con i quali si è instaurato un sincero rapporto di stima e fiducia reciproca.
La società ringrazia sentitamente il calciatore per l’impegno e la passione profusi in questa parte di stagione augurandogli le migliori fortune personali e professionali.

Il ds Marzetti e tutta la società bianconera sono, dunque, al lavoro sul mercato per colmare la casella vuota lasciata da Gragnoli, alla ricerca di un profilo che possa rispecchiare le caratteristiche tecniche dell’ariete romano.

UFFICIALE:  DANIELE GRAGNOLI È UN NUOVO GIOCATORE DELL’ATLETICO ASCOLI

UFFICIALE:  DANIELE GRAGNOLI È UN NUOVO GIOCATORE DELL’ATLETICO ASCOLI

Daniele Gragnoli
Nato il 3/01/1994
Roma

Altezza:186 cm
Peso:70 kg

Altro grandissimo colpo da parte del Ds Marzetti,è ufficiale l’arrivo del forte attaccante romano Daniele Gragnoli.
Attaccante dotato di una grande struttura fisica,fiuto del gol e carattere  da vendere in campo.
Primi passi da calciatore mossi nella scuola calcio della S.S. Lazio prima del trasferimento all’Ascoli dove ha compiuto tutta la trafila del settore giovanile affermandosi in Primavera (con tanti gol e prestazioni in coppia con il nostro Lion Giovannini) fino all’esordio in Serie B con i bianconeri di Fabrizio Castori all’età di 18 anni. Oltre 10 presenze in Serie C sempre con la maglia bianconeri prima dell’importante trasferimento al Parma e del successivo prestito al Nuova Gorica in Serie A slovena. Di ritorno in Italia si afferma in Serie D mettendo a segno circa trenta reti con le maglie di Monticelli, Agnonese, Pineto ed Anagni.
La scorsa stagione la scelta di sposare il progetto Lanciano in Eccellenza dove colleziona 23 presenze e 8 reti contribuendo al secondo posto in classifica.
Ora la scelta di tornare nella sua seconda casa che lo ha visto crescere.

In Bocca al lupo Daniele e forza Atletico Ascoli