Incontro Formativo con Isaac Guerrero Responsabile dell’Area Metodologica del Settore Giovanile del Venezia

Domenica scorsa, 10 ottobre, presso il ristorante Mister Ok di Ascoli Piceno si è svolto un incontro formativo per tutti i responsabili e gli allenatori del settore giovanile e della scuola calcio dell’Atletico Ascoli.
Il relatore di questo momento di crescita e confronto è stato il Direttore dell’Accademy e Responsabile dell’Area Metodologica del settore Giovanile del Venezia Calcio Isaac Guerrero. Presente all’incontro anche lo Special Advisor del Club lagunare il Dott. Andrea Cardinaletti.

La società, da sempre attenta alla formazione dei propri allenatori, è convinta del ruolo sociale che Settore Giovanile e Scuola Calcio hanno per la crescita sportiva e umana dei ragazzi. Per questo l’Atletico Ascoli lavora giornalmente e costantemente per farsi trovare pronta ad accogliere in maniera professionale i propri tesserati.

Momenti come quello di domenica scorsa rappresentano una tappa di un percorso che si vuole instaurare per rendere il settore giovanile dell’Atletico Ascoli sempre più attento alle nuove metodologie e che metta ancora di più al centro i ragazzi e la loro crescita.

Nei prossimi incontri saranno invitati anche i tecnici del Monticelli Calcio, della Polisportiva Borgo Solestà, del Porta Romana e del Piazza Immacolata. Le quattro società con cui l’Atletico Ascoli ha instaurato un proficuo rapporto di collaborazione.

Programma Weekend Settore Giovanile 2-3 Ottobre

2°giornata Juniores Regionale
Atletico Ascoli – Grottammare
Sabato 2 ottobre ore 15.00 presso i Campi Agostini di Ascoli Piceno

2° giornata Allievi fase provinciale
Atletico Ascoli – Monticelli
Domenica 3 ottobre ore 11.00 presso i Campi Agostini di Ascoli Piceno

2° giornata Giovanissimi fase provinciale
Porta Romana – Atletico Ascoli
Domenica 3 ottobre ore 16.45 presso il Campo comunale di Monterocco

2° giornata Giovanissimi Cadetti
Monticelli – Atletico Ascoli
Sabato 2 ottobre ore 16.00 presso il Campo di San Marcello

Il Weekend delle Giovanili



Partono alla grande i campionato giovanili per i ragazzi dell’Atletico Ascoli.
La Juniores Regionale, guidata da Nino Nosdeo, vince e convince contro l’Atletico Centobuchi.
Gli Allievi di mister Fabio Di Venanzio vincono in trasferta a Porta Romana nella prima giornata della fase provinciale.
Vittoria casalinga contro per i Giovanissimi di mister Mario Adriano Bonfiglio, reduci dalla vittoria nel “Torneo Vitelli” solo due settimane fa.

Organigramma completo del Settore Giovanile e dell’Attività di Base

Responsabile organizzativo Settore Giovanile e Attività di Base: Mauro Iachini

Responsabili tecnici Settore Giovanile e Attività di Base: Mario Adriano Bonfiglio e Fabio Di Venanzio.

SETTORE GIOVANILE

Juniores
Allenatore: Nino Nosdeo
Vice Allenatore: Lorenzo Luzi
Team Manager: Luigi Bamonti

Allievi
Allenatore: Fabio Di Venanzio
Vice Allenatore: Lorenzo Luzi
Team Manager: Marco Davagni

Giovanissimi
Allenatore: Mario Adriano Bonfiglio
Vice Allenatore: Sandro Ciccanti

Giovanissimi Cadetti
Allenatore: Ludovico Capriotti
Vice Allenatore: Valerio Nardini

Responsabile Preparazione Atletica: Mauro Iachini
Preparatore Atletico Settore Giovanile: Maurizio Fratini

Responsabile Preparazione dei Portieri: Nino Nosdeo
Preparatore dei Portieri: Sandro Alfonsi

Responsabile Fisioterapia: Valerio Vellei

ATTIVITÀ DI BASE

Esordienti Secondo Anno (2009)
Allenatore: Alessio Natalini

Esordienti Primo Anno (2010)
Allenatore: Maurizio Natalini
Collaboratore: Gianluca Virgulti

Pulcini Secondo Anno (2011)
Allenatore: Gianluca Virgulti

Pulcini Primo Anno (2012)
Allenatore: Maurizio Fratini

Primi Calci (2013)
Allenatore: Lorenzo Luzi

Primi Calci (2014)
Allenatore: Federico Di Buó

Piccoli Amici (2015)
Allenatore: Alessio Fratoni

Piccoli Amici (2016)
Allenatore: Martina Carboni

GRAZIE, IMMENSAMENTE GRAZIE!!!!

Link video : https://youtu.be/DYbmqltWn3Q

Un ringraziamento particolare alla famiglia Gabrielli, da sempre sensibile ai progetti sociali che coinvolgono il nostro territorio. Consentire ai nostri ragazzi di potersi divertire e crescere ha un valore inestimabile!

Si parte con l’ATLETICO ASCOLI SUMMER CAMP



É partito nella giornata di ieri il secondo Football Summer Camp firmato ATLETICO ASCOLI

Tanto entusiasmo per i numerosi bambini iscritti a questo primo turno che sotto la guida dei nostri istruttori qualificati hanno svolto numerose attività ludico – sportive nel pieno rispetto di tutte le norme Anti Covid.

Vi ricordiamo tutti i dettagli del nostro Football Summer Camp:
-Dal 14 Giugno al 23 Luglio
-Presso il Centro Sportivo “Campi Agostini”
– Per Bambini e Bambine nati/e dal 2007 al 2016
-Dal Lunedì al Venerdì dalle ore 08:00 alle ore 13:00

Per info:
– 3285912184
– atleticoascoli@gmail.com

CARLO AZZANESI NUOVO DIRETTORE GENERALE DELL’ATLETICO ASCOLI


L’Atletico Ascoli annuncia di nominare Carlo Azzanesi come nuovo direttore generale della società. Azzanesi, da sempre vicino alla società ascolana, entra ufficialmente nei quadri dirigenziali con un ruolo importante e nell’ottica della creazione di una stabile e competente struttura societaria.


Azzanesi con questa nomina si ufficializza un rapporto di stima che dura da tempo. Quali sono le sue prime impressioni e cosa l’ha spinta ad accettare?

Non ho mai smesso di collaborare con questa società ed ora arriva questo incarico che ho accettato subito con grande entusiasmo e con la consapevolezza di avere alle spalle una proprietà solida, fatta di imprenditori seri che hanno sposato un progetto ambizioso e che garantiranno un futuro roseo a questa società. Approfitto per ringraziarli per la fiducia che mi hanno accordato e farò di tutto per ripagarla nel migliore dei modi.

Quale sarà il suo compito all’interno della società?

Stiamo costruendo un gruppo di lavoro unito e coeso, composto da quelle che reputiamo le migliori risorse del nostro territorio. A me il compito di coordinarlo e fare da tramite con la proprietà per ogni decisione strategica da prendere.


Quali obiettivi di breve e medio-lungo termine vi siete posti e ritenete essere al centro del progetto Atletico Ascoli?

Migliorare la nostra struttura organizzativa per poter creare solide basi e farci trovare pronti per eventuali successi sportivi futuri, con un occhio anche all’ottimizzazione dei costi di gestione.

Altro obiettivo importante che ci siamo prefissati nel breve termine è quello di avere una nostra “casa” visto che negli ultimi anni abbiamo avuto diverse problematiche con le strutture e siamo stati costretti ad emigrare fuori dal nostro comune.

Approfitto per ringraziare a nome della società la famiglia Gabrielli che ci ha consentito in questi ultimi anni di utilizzare gratuitamente i Campi Agostini per gli allenamenti della prima squadra e di tutto il settore giovanile ed inoltre l’Amministrazione comunale di Sant’Egidio che ci ha ospitato per le gare della Prima Squadra quando abbiamo avuto problemi con l’utilizzo del Picchio Village.

Confidiamo, grazie agli investimenti della società e con la collaborazione delle Amministrazioni comunali di Ascoli Piceno, Venarotta e Caste di Lama, di avere, nel corso di quest’anno nuovi impianti a disposizione che ci garantiscano una stabilità e una maggiore qualità nel lavoro.

Oltre ai miglioramenti dell’organizzazione e delle strutture, abbiamo in ambito tecnico l’obiettivo a medio termine di abbassare gradualmente l’età media della Prima squadra costruendo una rosa composta almeno per 2/3 da giocatori prodotti dal nostro vivaio o stringendo delle collaborazioni con le altre società per valorizzare al meglio il nostro territorio e dare l’opportunità ad alcuni ragazzi, attraverso un campionato importante come quello d’Eccellenza, di lanciarsi verso il professionismo.

Sono obiettivi che confidiamo di raggiungere nel giro dei prossimi ¾ anni grazie alla competenza dei nostri staff, sperando nello stesso tempo di fare un ulteriore step anche con la prima squadra, senza però l’assillo del raggiungimento della promozione a tutti i costi.

Settore Giovanile e Scuola Calcio:Si Riparte

Ci siamo! Si riparte.
L’ Atletico Ascoli comunica che dal 12 Aprile riprenderanno gli allenamenti del settore giovanile e della scuola calcio nei medesimi giorni ed orari.
Ripartiamo nel rispetto delle norme, del protocollo della figc e del momento che stiamo vivendo.

Sospensione di tutte le attività fino al 24 Novembre , dalla Prima Squadra alla Scuola Calcio

L’Atletico Ascoli, alla luce dell’ultimo DPCM del 24 Ottobre 2020 e nel pieno rispetto ed in ottemperanza delle disposizioni in esso contenute, ha ritenuto opportuno sospendere tutte le attività della Prima Squadra, del Settore Giovanile e della Scuola Calcio fino al 24 Novembre 2020.
In attesa del quadro epidemiologico e dei conseguenti sviluppi normativi nell’arco di tempo indicato dall’esecutività del DPCM alla conclusione della sua validità, la società si riserva di dare ulteriori informazioni laddove dovessero verificarsi eventuali modifiche relative al calcio dilettantistico.

UFFICIALE:Cᴏɴғᴇʀᴍᴀᴛᴏ Eʟᴇᴜᴛᴇʀɪ,ᴅᴀʟʟ’Asᴄᴏʟɪ ᴀʀʀɪᴠᴀ Nᴏᴄɪᴀʀᴏ

A pochi giorni dall’inizio della nuova avventura in Eccellenza, arrivano altri due colpi di mercato da parte del DS Mario Marzetti. Il primo è la riconferma del difensore 2002 Leonardo Eleuteri che prosegue il suo cammino con la maglia dell’Atletico Ascoli per la terza stagione consecutiva. Perno nello scorso campionato della Juniores ascolana ed in orbita prima squadra, Eleuteri è un giovane di prospettiva su cui mister Filippini e tutta la società intendono investire per alimentare i giovani calciatori del territorio.
L’altro colpo messo a segno dal direttore piceno è l’attaccante 2002 Paride Nociaro, proveniente dalla cantera dell’Ascoli Calcio. Dopo l’ottima stagione disputata con l’Atletico Azzurra Colli, in Eccellenza, dove la giovane punta ha collezionato ben 20 presenze, l’Atletico Ascoli ha deciso di annoverarlo tra le proprie fila, ritenendolo una pedina fondamentale dello scacchiere del tecnico Filippini.
L’operazione è stata resa possibile grazie alla proficua collaborazione con l’Ascoli Calcio, società titolare del cartellino del giocatore, alla quale vanno i più sentiti ringraziamenti per l’instaurazione di un rapporto sinergico tra i due club del territorio, volto alla crescita ed all’incremento dei giovani del tessuto locale.