Giandomenico:”Oggi sono contento della prestazione dei ragazzi, questa é la strada giusta,”

Le parole di Mister Giandomenico al termine del match di Coppa Italia che ha sancito l’eliminazione dal Torneo:

“Oggi devo fare i complimenti ai ragazzi perché abbiamo fatto una grande partita. Peccato per l’episodio dell’espulsione perché potevamo giocarcela fino alla fine.
Ho visto atteggiamento e mentalità giusti. Ho visto la voglia di lottare e di andare su ogni palla e questo mi è piaciuto.
Ho avuto diverse risposte da tutti quelli che sono scesi in campo. È quello che volevo.
Hanno esordito Sbrolla e Gaspari perché se lo meritano, si allenano bene e con grande impegno. Abbiamo dei ragazzi di grande valore. La società ci punta e io credo fortemente in loro e come loro ce ne sono tanti. Devono continuare a lavorare serenamente perché troveranno spazio se continuano così.
Ora prepareremo una trasferta impegnativa come quella di Marina. Ci aspetterà una battaglia su un campo difficile contro una squadra forte che viene da due sconfitte immeritate. Sarà dura ma dovremmo mettercela tutta.”

Atl.Ascoli – Azzurra Colli:1-1/Tabellino e Cronaca

Atletico Ascoli – Atletico Azzurra Colli 1-1

Atletico Ascoli: Novi, Cicconi (17’st Marucci), Casale, Sabatini, Gabrielli, Felicetti, Marini (25’st Capponi), Esposito, Traini (32’st Gaspari), Di Ruocco (17’st Minnozzi), Ambanelli (29’st Sbrolla).
A disp. Battistelli, Mataloni, Di Matteo, Andreucci.
All. Giandomenico

Atletico Azzurra Colli: Scartozzi, Paniconi, Vallorani, Sosi, Aliffi, Alfonsi (49’st Acciarri), Petrucci (49’st Poli), Fazzini (4’st Gesuè), Ciabuschi, Alighieri (13’st Panichi), Del Marro (13’st Jallow).
A disp. Castelletti, Zadro, Albanesi, Conte.
All. Stallone

Reti: 39’pt Sabatini (AA), 47’st Panichi (AAC)

Ammoniti: Ciabuschi, Aliffi, Jallow (AAC), Cicconi, Gabrielli, Giandomenico, Esposito, Capponi (AA)

Espulso: 17’st Felicetti (AA) per fallo di reazione
42’st Battistelli (AA) dalla panchina

Note: 6’pt Scartozzi (AAC) para un rigore a Di Ruocco (AA).
Al 18’st Novi (AA) para un rigore a Ciabuschi (AAC).

Mister Giandomenico stravolge la formazione rispetto al pareggio con il Chiesanuova e ne cambia sette con un occhio anche alla delicata trasferta di Marina.
Parte subito forte la squadra si casa guadagnandosi un calcio di rigore per un tocco in area di mano. Di Ruocco però dal dischetto si fa ipnotizzare da Scartozzi che respinge.
L’Ateltico ha in mano il pallino del gioco con gli ospiti che si difendono con ordine. Ci prova l’ex Petrucci al 14′ su punizione ma Novi devia in angolo.
L’Atletico aumenta la pressione e al 39′ va in rete con Sabatini che è lesto a insaccare un bel corner di Di Ruocco.
Al 44′ Ambanelli ha sui piedi la palla del 2-0 ma da ottima posizione spara alto.
La ripresa si apre con i padroni di casa in cerca del gol ma al 17′, sugli sviluppi di un corner per il Colli, Felicetti colpisce un avversario e viene buttato fuori per fallo di reazione. Dal dischetto Novi ribatte il tiro di Ciabuschi come aveva fatto all’andata con Vallorani.
Al 30′ Scartozzi si supera ancora una volta ribattendo una bellissima conclusione di Esposito.
Mister Giandomenico butta nella mischia i debuttanti Sbrolla (2004) e Gaspari (2006) e proprio quest’ultimo sfiora il gol al 43′ con una bella girata di sinistro si cross di Marucci.
Al 47’st contropiede micidiale degli ospiti che pareggiano con Panichi e chiudono la qualificazione.

Atl.Ascoli – Atl.Azzurra Colli / Modalità di Accredito

L’Atletico Ascoli comunica le modalità di accredito e di accesso per giornalisti e fotografi per le gare casalinghe della s.s. 2022/23.
Atletico Ascoli – Atletico Azzurra Colli valevole per il primo turno di andata della Coppa Marche di Eccellenza si svolgerà mercoledì 21 settembre alle 17.000 presso il Campo Don Mauro Bartolini.

ACCREDITI STAMPA
Giornalisti, fotografi ed operatori dovranno presentare la richiesta di accredito rispettando i seguenti parametri:

– richiesta su carta intestata della testata giornalista, corredata dalla firma del direttore responsabile;
– copia del tesserino ODG in corso di validità; per coloro che non ne sono ancora in possesso, è necessaria una dichiarazione scritta del direttore responsabile della testata di appartenenza dove si specifica che si sta effettuando il tirocinio per conseguirlo.

La richiesta deve pervenire all’indirizzo mail atleticoascoli@gmail.com entro e non oltre le ore 19:00 di martedì 20 settembre 2022.
Chi è in possesso del pass annuale non deve inviare alcuna comunicazione.

Il numero di richieste per testata è così da ripartirsi:
TV: 1 giornalista + 1 tecnico/operatore
WEB:1 giornalista + 1 fotografo
CARTA STAMPATA: 1 giornalista + 1 fotografo
RADIO: 1 giornalista + 1 tecnico/operatore

I fotografi ed operatori TV/RADIO accreditati dovranno presentarsi allo stadio massimo 30 minuti prima dell’inizio della gara per munirsi di pettorina e poter prendere posto in tribuna.

I fotografi dovranno disporsi sui lati corti dietro le porte o sul lato lungo. Non verranno effettuate foto di squadra e non sarà permesso loro la sosta e/o il transito sul lato lungo panchine. I fotografi dovranno mantenere le distanze di sicurezza da qualsiasi altra persona presente a bordocampo ed essere muniti di protezioni personali (mascherine e guanti).

Giandomenico:”Pari giusto, sul gol ospite abbiamo sbagliato. Dobbiamo migliorare”

Le parole di mister Luigi Giandomenico al termine del pareggio casalingo con il Chiesanuova.

“Alla fine credo che sia stato un pareggio giusto, per quello che si è visto sul campo.
Mi dispiace aver preso un gol su un fallo laterale nostro, siamo stati un po’ leggeri e poco attenti. Mi dispiace tanto!
Non sono sicuro e rivedrò le immagini ma mi sembra che ci fosse fuorigioco ma l’assistente non se n’è accorto. L’errore è stato trovarci uno contro uno dopo un nostro fallo laterale. Dobbiamo crescere da questo punto di vista o faremo fatica in futuro.
Sarà una settimana difficile perché prima abbiamo la coppa e poi la trasferta di Marina che sarà insidiosissima visto che vengono da due sconfitte e vorranno rifarsi. Pensiamo prima a mercoledì e al difficile ritorno con il Colli”.

Atl.Ascoli – Chiesanuova:1-1 / Tabellino e Cronaca

Atletico Ascoli – Chiesanuova 1-1

Atletico Ascoli: Battistelli, Ambanelli, Casale, Lanza, Vechiarello, Mataloni (27’st Felicetti) Di Ruocco, Esposito, Di Matteo (12’st Sabatini), Minnozzi, Capponi (12’st Traini).
A disp. Novi, Marucci, Andreucci, Cinaglia, Marini, Cicconi.
All. Giandomenico

Chiesanuova: Zoldi, Molinari (27’st Giri), Iommi, Marengo, Lapi, Monteneri, Pasqui (12’st Morettini), Wolhein (27’st Salvucci), Tittarelli, Mongiello (33’st Coppari), Farroni (44’st Rapaccini).
A disp. Pedol, Ortolani, Corvaro, Carboni.
All. Giacometti

Arbitro: Riccardo Latuga (sez. Pesaro)

Reti: 17’st rig Minnozzi (A), 23’st Tittarelli (C)

Amm. Vechiarello, Ambanelli (A) Molinari (C)

Esordio nel nuovo campo di Monticelli per l’Atletico Ascoli di mister Giandomenico. Rispetto alla partita di Jesi cambiano i due terzini con Mataloni e Ambanelli che prendono il posto di Marucci e Felicetti.
Partita equilibrata nei primi minuti con il Chiesanuova più intraprendente ma con le occasioni migliori che capitano nei piedi di padroni di casa con Minnozzi ed Esposito.
Equilibrio che si rompe nella ripresa con un tocco di mano in area Chiesanuova ed il direttore di gara che rischia un calcio di rigore. Minnozzi dal dischetto porta in vantaggio l’Atletico al 17′.
Dopo soli sei minuti Tittarelli pareggia partendo però da una dubbia posizione.
La partita rimane in bilico fino alla fine con Zoldi e Battistelli che blindano il pareggio con due bellissime parate.

Jesina – Atl.Ascoli:0-0 / Tabellino e Cronaca

JESINA-ATLETICO ASCOLI:0-0

Jesina: Minerva, Martedi, Cameruccio, Campana, Borgese, Orletti, Giovannini (27′ st Fermani), Dolmetta, lori, Jachetta (38′ st Nazzarelli), Monachesi (27′ st Trudo). All.: Strappini.

Atletico Ascoli: Battistelli (13′ st Ambanelli), Marucci, Casale, Lanza, Vechiarello, Felicetti (22 Sabatini), Di Matteo, Esposito, Minnozzi, Di
Ruocco (41′ st Marini), Capponi (13′ st Mataloni).
All.: Giandomenico.
Arbitro: Faye di Brescia

Ammoniti: 37′ pt Marucci, 11′ st Lanza, 30′ st Esposito, 41′ st Martedi
Calci d’angolo: 2-6
Spettatori: 700 circa

Al 10° occasione per i bianconeri con Minnozzi che salta secco un avversario poi da posizione defilata calcia mandando la palla ad un soffio dalla rete.
Passano una decina di minuti e ancora Minnozzi protagonista; calcio d’angolo e palla che dopo una deviazione finisce sui suoi piedi all’interno dell’area ma conclusione che finisce alto .
Alla mezz’ora altra occasione per la squadra di Mister Giandomenico con un bel contropiede orchestrato da Minnozzi e Di Ruocco, con quest’ ultimo che supera con un pallonetto l’estremo difensore locale ma è ottimo il salvataggio di Orlietti.
Sul finale di tempo si rendono pericolosi i padroni di casa con Jachetta: prima con un Gran Destro che sfiora il legno alla destra di Battistelli poi dopo pochi secondi con uno sfondamento centrale il suo sinistro lambisce il palo.
Nella ripresa ancora Minnozzi protagonista dopo pochi secondi; ruba palla a Orlietti poi scappa verso la porta ma è ottimo Minerva in uscita.
Passano pochi minuti ( 56°) e occasione questa volta per la Jesina con Monachesi che dal limite aerea cerca il giro giusto e palla ancora ad soffio dal palo.
Ultima occasione al novantesimo per gli ospiti sempre con Minnozzi, la sua punizione sfiora la traversa.

Giandomenico:”Diverse occasioni per entrambe le squadre, partita equilibrata e risultato giusto”

Dopo il primo punto stagionale arrivato sul difficile campo della Jesina arrivano le impressioni di Mister Giandomenico

“Abbiamo fatto una buona gara, il risultato è giusto .
Primo tempo con un paio di grosse occasioni per parti poi nella ripresa sono partiti un po’ meglio loro ma partita tutto sommato equilibrata.
Rispetto a Domenica scorsa ho rivisto quella grinta e determinazione che non devono mai mancare se si vogliono raggiungere traguardi ambiziosi.
È comunque un bel punto, ricordiamo che la Jesina è un’ottima squadra costruita per vincere e oggi in un ambiente molto caldo non era affatto facile.
Noi piano piano dobbiamo crescere e lavorare tanto.
In ogni caso se l’atteggiamento dei ragazzi è quello dimostrato oggi sicuramente ci potremmo togliere delle soddisfazioni”

Richiesta di Accredito Stagionale per le partite casalinghe della stagione 2022/2023

L’Atletico Ascoli comunica le modalità di accredito e di accesso per giornalisti e fotografi per le gare casalinghe della s.s. 2022/23

ACCREDITI STAMPA ANNUALI
Giornalisti, fotografi ed operatori dovranno presentare la richiesta di accredito rispettando i seguenti parametri:

– richiesta su carta intestata della testata giornalista, corredata dalla firma del direttore responsabile;
– copia del tesserino ODG in corso di validità; per coloro che non ne sono ancora in possesso, è necessaria una dichiarazione scritta del direttore responsabile della testata di appartenenza dove si specifica che si sta effettuando il tirocinio per conseguirlo.

La richiesta deve pervenire all’indirizzo mail atleticoascoli@gmail.com entro e non oltre le ore 19:00 di lunedi 12 settembre 2022.

Il numero di richieste per testata è così da ripartirsi:
TV: 1 giornalista + 1 tecnico/operatore
WEB:1 giornalista + 1 fotografo
CARTA STAMPATA: 1 giornalista + 1 fotografo
RADIO: 1 giornalista + 1 tecnico/operatore

I fotografi ed operatori TV/RADIO accreditati dovranno presentarsi allo stadio massimo 30 minuti prima dell’inizio della gara per munirsi di pettorina e poter prendere posto in tribuna.

Giandomenico:”Sconfitta che spero serva da Lezione”

Dopo la sconfitta nella gara di Andata degli Ottavi di Finale di Coppa Italia Eccellenza Marche contro il Colli parla Mister Giandomenico:”Speriamo che questa sconfitta ci possa servire da lezione per farci capire che il campionato è duro e che ogni domenica ci aspetta una battaglia.
Se non tiriamo fuori la cattiveria e non approcciamo con il piglio giusto determinate partite probabilmente faremo fatica. Dobbiamo lavorare tanto soprattutto sulla mentalità.
Al ritorno proveremo comunque a ribaltarla, abbiamo ancora la possibilità di farlo e giocando in casa ci proveremo sicuramente.
L’Eccellenza è un campionato difficile, lo sapevamo. Ogni squadra non sarà facile da affrontare e credo che l’equilibrio la farà da padrona. Noi dovremmo farci trovare pronti e fare tutto quello che non abbiamo fatto oggi.
Mi aspetto molto dai ragazzi perché abbiamo costruito una buona squadra e non siamo sicuramente quelli visti oggi in campo”.

Giandomenico:”Inizio difficile ma siamo pronti ad affrontare chiunque”

In questa fase conclusiva del precampionato torna a parlare Mister Giandomenico: “Abbiamo fatto un’ottima preparazione. Sono contento per come hanno lavorato i ragazzi e sono felice perché la strada è quella giusta.
Per quanto riguarda il mercato, ci incontreremo in settimana con la società e valuteremo se è il caso di fare ancora qualcosina altrimenti rimarremo così. La rosa è già molto valida.
Partiremo in coppa contro il Colli, un avversario sempre difficile per noi. Si tratta di un derby, di una partita sentita e affronteremo una squadra forte, soprattutto nel loro campo.
In campionato avremo una partenza tosta andando subito a giocare a Jesi con una delle squadre favorite per la vittoria finale. Poi avremo il Chiesanuova in casa, una neopromossa costruita per fare bene e la trasferta a Marina, un campo sempre molto ostico.
Una alla volta dobbiamo incontrarle tutte quindi l’importante è lavorare bene per farsi trovare pronti”