Atletico Ascoli – Atl.Azzurra Colli:1-0// Tabellino e Cronaca

Atletico Ascoli – Atletico Azzurra Colli 1-0

Atletico Ascoli: Albertini, Marucci, Casale, Lanza, Gabrielli, Natalini (14’st Felicetti), Petrucci (20’st Giovannini), Ambanelli (37’st Mariani Gibellieri), Nunez (25’st Galli), Mariani, Vechiarello.
A disp. David, Nicolosi, Di Matteo, Traini, Raffaello.
All. Giandomenico

Atletico Azzurra Colli: Marani, Santoni (6’st Toscani), Vallorani, Sosi, Filipponi, Alfonsi (26’st Ciabuschi), Filiaggi (29’st Renzi), Rozzi, Del Marro, Iachini (6’st Giorgio), Cancrini (6’st Ingredda).
A disp. Capriotti, Albanesi, Spadoni, Zadro.
All. Amadio

Arbitro: Leonardo Salvatori (Macerata)

Reti: 36’pt Mariani (AA)

Ammoniti: Casale (AA), Filipponi (AC)

Mister Giandomenico torna al 4-3-3 presentando Albertini tra i pali dietro alla coppia centrale Lanza – Casale. Sulle fasce giocano Marucci a destra e capitan Natalini a sinistra.
Vechiarello, Gabrielli e Ambanelli a centrocampo pronti ad innescare le tre punte Mariani, Nunez e Petrucci.
Primo tempo totalmente di marca Atletico Ascoli. Al 12′ Petrucci dopo un uno – due con Nunez scalda i guanti a Marani.
Al 21′ lancio perfetto di Gabrielli che premia il taglio di Mariani, il tiro viene deviato dal portiere del Colli sulla traversa.
Dal susseguente corner colpo di testa di Natalini che esce di poco deviata ancora una volta da un giocatore del Colli.
Al 36′ i padroni di casa concretizzano le tante azioni create. Lancio da play station di Vechiarello che trova Mariani che scappa via e tocca dietro le spalle di Marani.
Al 42′ ancora il duello Mariani – Marani con quest’ultimo che compie un autentico miracolo sul tiro dell’attaccante bianconero.
La ripresa si apre come si era chiusa la prima frazione di gioco.
Al 7′ della ripresa Mariani per Petrucci che sventaglia verso Nunez anticipato da Marani.
Al 21′ Vechiarello trova in verticale Ambanelli che, da zona defilata calcia ma non trova la porta. Al 22′ bel tiro a giro del nuovo entrato Giovannini con la palla che esce di poco.
Al 32′ ancora Mariani dopo una fuga sulla destra ma Marani risponde alla grande.
Dopo 5 minuti di recupero Salvatori di Macerata chiude le ostilità con i padroni di casa che guadagnano la finale regionale playoff!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *