Atl.Ascoli – Biagio Nazzaro: In vendita i tagliandi,ingresso su prenotazione

In riferimento al DPCM del 13/10/2020 all’art. 1 comma 6 lettera e), relativo alla presenza del pubblico nelle manifestazioni indette e organizzate dalla Lega Nazionale Dilettanti e che prevede tale partecipazione “con una percentuale massima di riempimento del 15% rispetto alla capienza totale e comunque non oltre il numero massimo di 1000 spettatori per manifestazioni sportive all’aperto”, L’Atletico Ascoli comunica che, in occasione della gara Atletico Ascoli – Biagio Nazzaro, valida per la 4^ giornata di andata del Campionato Eccellenza Marche s.s. 2020/21 di domenica 18 ottobre 2020 delle ore 15:30, l’accesso al Campo A del Picchio Village è consentito ad un numero massimo di 75 persone e solo ed esclusivamente i residenti nella regione Marche.
Le unità di presenza sono così ripartite:
– 65 per gli spettatori locali;
– 10 per gli spettatori ospiti.

Il prezzo del tagliando cadauno per la gara in oggetto è di:
€ 8,00 intero;
€ 5,00 ridotto (donne, U14).
Per i bimbi al di sotto degli 8 anni l’ingresso è gratuito.

Per evitare assembramenti e divieti delle normative anti-Covid, è necessario prenotare il proprio posto tramite un sms WhatsApp al seguente contatto: 328/5912184.
La prenotazione, contenente necessariamente NOME, COGNOME, LUOGO E DATA DI NASCITA E RESIDENZA, deve avvenire entro e non oltre le ore 21:00 del giorno antecedente la gara, ovvero sabato 17 ottobre.
Il pagamento del tagliando avverrà al momento dell’ingresso allo stadio in cui ciascuno spettatore, dotato obbligatoriamente di mascherina, sarà sottoposto al controllo della temperatura tramite termoscanner. Qualora il soggetto individuato abbia una temperatura superiore a 37,5 °C, dovrà fare immediato ritorno al proprio domicilio, ove verrà seguito in ottemperanza alle linee guida del Ministero della Salute.

Si raccomandano, pertanto, sugli spalti, il necessario utilizzo della mascherina ed il massimo rispetto delle distanze di sicurezza al fine di ottemperare al meglio a tutte le prescrizioni vigenti in materia anti-Covid.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *